Il fotovoltaico rosso per un’integrazione perfetta

Il fotovoltaico non è tutto uguale: in questo caso abbiamo realizzato un impianto fotovoltaico con pannelli di colore rosso per una perfetta integrazione con il tetto e le case circostanti.

Il fotovoltaico su misura significa anche scegliere il colore più adatto al tuo tetto. Il modulo fotovoltaico di colore rosso coppi permette di realizzare un impianto che si mimetizza bene con le abitazioni tradizionali abruzzesi, creando un abbinamento poco invadente dal punto di vista estetico.

Il fotovoltaico di colore rosso: un’alternativa per il paese storico

L’installazione di un impianto fotovoltaico nei paesi più piccoli può essere sottoposta a vincoli per limitare l’impatto visivo che i moduli hanno sull’ambiente circostante.

Ormai il fotovoltaico viene considerato un elemento consueto del paesaggio, tuttavia un certo criterio di armonia estetica è sempre da preferire, e per questo siamo sempre disposti a collaborare con le autorità per trovare la soluzione che più si adatta al luogo d’installazione.

Fotovoltaico in sostituzione dei coppi

I tetti delle case tradizionali dei piccoli borghi abruzzesi sono per la maggior parte realizzati con coppi. Dato che l’installazione dell’impianto fotovoltaico sarebbe stata realizzata su un tetto con coppi vecchi, il nostro cliente ha optato per un modulo colorato di rosso, in modo da ridurre al minimo l’impatto visivo.

Un’altra scelta è stata quella di integrare l’impianto con il tetto, in modo tale da non rendere i moduli visibili dalle case vicine.

Il tutto è stato realizzato con cura nei minimi particolari, infatti anche i morsetti di sostegno tra un modulo e l’altro sono stati verniciati di rosso, così da mantenere una colorazione omogenea in tutto e per tutto, evitando riflessi fastidiosi.

Guarda la descrizione del progetto nella sezione impianti realizzati.

La popolarità dei moduli rossi sta aumentando

I moduli colorati hanno cominciato ad affermarsi sul mercato negli ultimi anni grazie ad un’efficienza quasi al livello dei pannelli tradizionali neri e blu (17% contro 22%) e ad un prezzo più accessibile che permette a sempre più persone di installare un impianto fotovoltaico in zone precedentemente sottoposte a vincoli.

Per questo progetto abbiamo scelto di utilizzare i pannelli di Trienergia in quanto casa italiana.

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Google+
LinkedIn
Pinterest
+