Abruzzo sulla strada della sostenibilità?

SDG abruzzo sostenibile

Sviluppo sostenibile in Abruzzo, in Italia, a livello globale. A quanto pare dobbiamo tutti essere sostenibili o agire in modo sostenibile, ma cosa significa esattamente?

Gli obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile

Il discorso dello sviluppo sostenibile parte dall’ONU: nel settembre 2015 i governi dei 193 Paesi membri dell’ONU hanno sottoscritto un programma d’azione universale a favore delle persone, il pianeta e la prosperità: L’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile.

Essa ingloba 17 Obiettivi per lo Sviluppo SostenibileSustainable Development Goals, SDGs – in un grande programma d’azione, guidando il mondo sulla strada da percorrere per raggiungerli entro il 2030. Si tratta di 17 obiettivi comuni su un insieme di questioni importanti per lo sviluppo: la lotta alla povertà, l’eliminazione della fame e il contrasto al cambiamento climatico, per citarne solo alcuni.

Lo sviluppo sostenibile ci riguarda tutti

Gli Obiettivi per lo Sviluppo guideranno le attività del governo italiano e i nostri governatori regionali (o dovrebbero), ma riguarda anche noi come cittadini: possiamo fare tanto per contribuire allo sviluppo sostenibile della nostra regione Abruzzo tramite le nostre scelte da consumatori di tutti i giorni, un passo alla volta.

abruzzo sostenibile

Gli obiettivi per la sostenibilità riguardano tutti noi.

Scelte sostenibili nella quotidianità:

Questi sono soltanto alcuni esempi pratici delle scelte sostenibili che possiamo fare come cittadini nella vita di tutti i giorni:

  • Ridurre la quantità di cibo buttato;
  • Riutilizzare le bottiglie di plastica;
  • Partecipare ad un corso di primo soccorso per essere in grado di aiutare il prossimo;
  • Spegnere tv, playstation e altri dispositivi elettrici per risparmiare corrente quando non vengono utilizzati;
  • Prendere la bici elettrica invece dello scooter o l’automobile;
  • Scaldare l’acqua con il sole integrando la tua caldaia con un impianto solare termico;
  • Installare un impianto fotovoltaico per ridurre i tuoi consumi di energia da fonti fossili.

Sicuramente le stai già facendo 🙂

Se invece vuoi vedere cosa stiamo facendo come Regione Abruzzo, puoi visitare il sito della ASVIS, Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile che ha pubblicato un rapporto di monitoraggio scaricabile dal loro sito.

Guarda il video dell’ONU qui sotto:

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Google+
LinkedIn
Pinterest
+